Per quelli che già mi conoscono dal mio Blog o dalle mie Terapie, sanno che in ogni articolo che scrivo faccio riferimenti a comprovati studi scientifici, perché i miei studi sono basati sulla scienza e c’è molta confusione sui concetti trovati in Internet che possono risultare sia falsi che male interpretati, per questo motivo dovete stare attenti a ciò che leggete e al modo in cui vi affidate al materiale che trovate in Internet. Personalmente, faccio sempre riferimento oltre che alle mie conoscenze scientifiche, anche a ricerche scientifiche provate e soprattutto ufficiali.

Come forse saprai, consiglio spesso ai miei clienti l’utilizzo dell’acido boswelico nella preparazione dei propri piatti ed ora ti spiego il perché.

Cosa hanno da dire gli scienziati su questo eccezionale fitochimico?

L’acido boswelico è uno dei fitochimici essenziali di cui il tuo corpo ha bisogno per funzionare correttamente. I fitochimici sono composti biologicamente attivi nel cibo. Non sono classificati come nutrienti essenziali, dal momento che le nostre vite non dipendono da loro, com’è il caso delle vitamine. Tuttavia, svolgono un ruolo vitale nella biochimica del corpo in modo tale da influenzare la nostra salute tanto significativamente quanto le vitamine ed i minerali. Per alcuni esperti sono considerati il farmaco della natura. Sono presenti in frutta e verdura, proprio come le vitamine, minerali e fibre.

Gli scienziati concordano sul fatto che gran parte della prevenzione delle malattie negli esseri umani è fornita anche da sostanze fitochimiche. Hanno la capacità di proteggere il DNA dal danno ossidativo e nello sviluppo di malattie cardiache inibendo il danno ossidativo al colesterolo LDL, ovvero colesterolo cattivo.

I fitochimici non sono immagazzinati nel nostro corpo. Questo è il motivo per cui dobbiamo assumere le sostanze fitochimiche su base giornaliera. Oltre cento di queste sostanze sono state identificate, dove 30 hanno benefici scientificamente provati per la salute dell’uomo.

Uno di questi è indubbiamente l’acido boswelico, che può essere trovato naturalmente nella pianta dell’incenso. Ha comprovati effetti sulla morte delle cellule tumorali, in particolare sui tumori cerebrali, leucemia e tumore del colon. È ottimo anche come protettore del fegato, utile per l’artrite e può ridurre con successo i sintomi dell’asma.

Dal momento però che non è sempre facile includere questa erba nei tuoi piatti quotidiani, consiglio spesso di acquistare la polvere biologica dell’acido boswelico, facilmente reperibile in Internet ed utilizzarla nella preparazione dei vostri piatti. Accertatevi che sia biologica.

Personalmente preparo spesso zuppe o insalate, alle quali aggiungo 1 cucchiaino di acido boswelico. Questo è un modo molto intelligente per apportare regolarmente questa sostanza fitochimica essenziale nella vostra dieta. Un’attenzione particolare dovrebbe essere data alle donne in gravidanza ed allattamento, poiché dovrebbero evitarla, dato che può aumentare il flusso di sangue verso il bacino e l’utero, incoraggiando le mestruazioni.

Vuoi ottenere anche tu un programma completo, che includa tutti i fitochimici, antiossidanti e fibre essenziali nella tua dieta quotidiana per proteggerti contro la maggior parte delle malattie? Sì? Allora contattarmi pure e preparerò per te un programma individuale completo per farti sentire più sano e ben protetto.

1 I tuoi commenti

Lascia un commento